Fiori in testa!, la nuova opera di Land Art al Monte Barro

Fiori in testa!, la nuova opera di Land Art al Monte Barro

Sabato 1 giugno 2024, alle ore 11, presso il Piazzale Monumento degli Alpini a Monte Barro, si terrà l’inaugurazione di “Fiori in testa!”, un’opera inserita nel percorso artistico-naturalistico “Monte Barro Arte_Natura”, il primo Parco di Land Art della provincia di Lecco.

Il progetto “Sbarco al Parco” promosso dall’Ente Parco Monte Barro e dai Servizi per persone adulte con disabilità “Artimedia” del Comune di Lecco gestiti da Cooperativa sociale La Vecchia Quercia e Impresa Sociale Girasole, ha sostenuto la collaborazione con il Distretto Culturale del Barro per realizzare quest’opera di Land Art da inserire nel percorso artistico – naturalistico “Monte Barro_Arte Natura”, attivo dal 2018 sulla dorsale che dall’Eremo scende fino alla cava di Valle Oscura.

Lungo questo percorso si trova un “sentiero escursionistico ad accessibilità migliorata” per l’area archeologica dei Piani di Barra. Il progetto, chiamato “archeologia inclusiva”, facilita l’accesso al sito a persone con disabilità motorie, non vedenti, oltre che a bambini, anziani e famiglie.
Per la realizzazione dell’opera il Distretto ha incaricato l’artista Mattia Ponziani di coordinare le varie fasi progettuali. Partendo dalla visione e dall’interpretazione grafica degli elementi naturali (animali, fiori, piante, etc.) da parte dei partecipanti ai laboratori, l’artista ha rielaborato i processi creativi, mantenendo pressoché intatta la resa artistica. Alla fase teorica si è passati a quella realizzativa, che ha visto prima un lavoro di laboratorio dei partecipanti con la produzione e la cottura degli elementi in ceramica e poi della posa in opera completa dei manufatti da parte dell’artista e di tutti gli attori in campo.Quest’opera oltre che a suscitare stupore e meraviglia, ha il pregio di esprimere al meglio i valori della coesione sociale e dell’inclusività, che sono i pilastri sui quali il Distretto Culturale del Barro costruisce i propri progetti.